giovedì 13 marzo 2008

Poesia Croata


SII LA MIA NOTTE


Vieni, tu che sei mia
nella mia notte.
Crea, tu che sei mia
la mia notte:
quieta questa quiete.
Calma questa calma. Annega
questa morte. Allarga
questa stanza. Abbatti questo muro.
Alza questo cielo. Dona pace
a queste ombre. Falcia
questa pioggia. Rendi musica
queste lacrime. Fai fiorire
queste mani.
Seppellisci queste parole. Guarisci
questi occhi.
Diventa la mia notte.
Sii
la mia notte.


Josip Pupačič (1928/1971)



4 commenti:

HANNA ha detto...

Ciao Lulù!
L'hai tradotta o era scritta in italiano?
Vieni a linkare sotto il mio ultimo post?!
baci

elisa m. ha detto...

Ciao Lulu
anche io ti aggiungo alla mia lista
Spero di risentirti presto
elisa

HANNA ha detto...

Hi Lulù!
c'è un metamorfosi-meme per Te se Ti va, in my blog..
salutissimi! e Buona Pasqua!!!
;))

giadatea ha detto...

molto bella,non la conoscevo

.

.