lunedì 5 maggio 2008

POESIA GOLIARDICA


VOLGE ALLA FINE, INVERNO, IL TUO RIGORE



Carmina Burana


1 commento:

pabi71 ha detto...

Grazie del passaggio Lulù...
bellissima la poesia,questo è il periodo che preferisco,odio il caldo pesante,l'umidità che da fastidio anche a stare fermi e odio anche l'inverno,lungo e triste.
Questo è il periodo che preferisco.
Un saluto a presto.

.

.