martedì 17 novembre 2009

Anche questo è Amore

MÉMOIRE

E' scesa la sera

la malinconia s'accoccola nell'anima

Come sempre

in questo mio inverno

Mi volto indietro

dove ho lasciato le emozioni

le scorgo sempre più lontane

come carghi risucchiati

nella nebbia

Nella lattiginosa memoria

si perde il tuo volto

Le nostre memorie,

tutto ciò che sei stato

come burro fuso scivola via.

Come argento vivo

le gocce de tuo ricordo

decantano in un'ampolla

dal becco stretto

Lento il mio cuore vaga

oltre le fronde

del tuo viso

I tuoi capelli di rugiada

sono un profumo

disperso nel vento del nord.

Sabrina Vian, Fabrizio Melodia(16/11/2009)

2 commenti:

Jonny Tex ha detto...

Belle queste poesie! Ciao!

Lulù ha detto...

Grazie Johnny Tex! Ciao a presto :)

.

.